4 chiavi per scegliere il miglior programma per la gestione dei turni di lavoro nella tua azienda

Il nostro comparatore gratuito per: Software HR

Domande: 1/8
Ti serve una nuova soluzione di software? Usaci: il nostro servizio è GRATIS e veloce! Ti servono solo  : 40 secondi

Programma per realizzare turni di lavoro 

Nell’attuale e diversificato mercato delle aziende possiamo trovare imprese in cui vige un orario fisso ed altre in cui i turni di lavoro cambiano continuamente e che quindi hanno assolto bisogno di implementare un programma per la gestione dei turni.

Numerose aziende si organizzano con rotazioni, continue modifiche degli orari, giornate lavorative diverse in base al dipartimento o alla stagione, ecc. Per queste diventa necessaria l’installazione di un software per la gestione dei turni che aiuti il dipartimento risorse umane ad organizzare la squadra senza rischiare sviste od errori, e di realizzare per tempo la pianificazione del reparto che ne includa la rotazione.

 

Ottimizzazione delle risorse con un programma per realizzare turni di lavoro

Quando si tratta di una piccola e media impresa, il controllo tramite un foglio Excel o un calendario può sembrare sufficiente, ma quando aumenta il numero dei dipendenti, questo schema diventa rischioso e macchinoso e non consente una corretta organizzazione.

È importante che in questo processo si verifichi un’ottimizzazione dei turni di lavoro per mantenere l’efficienza e la produttività dell’azienda. Devi considerare le risorse disponibili per offrire un servizio di qualità e rispettare i turni dei collaboratori, altrimenti avrai un basso rendimento lavorativo provocato dalla stanchezza dei dipendenti e da una cattiva gestione dei turni.

Per ottimizzare la realizzazione dei turni di lavoro è fondamentale conoscere le caratteristiche dell’azienda: numero di dipendenti, organizzazione, struttura aziendale, ritmo di lavoro, domanda dei clienti, profili necessari per ogni turno, ore o giorni di riposo per legge o per contratto, ecc.

Anche il settore a cui appartieni influisce. Nel caso in cui si facciano giornate con orario continuato o spezzato ma fisso non avrai un bisogno urgente di implementare un programma per realizzare turni di lavoro. Ma in quei settori in cui l’orario è variabile a seconda delle settimane, come nella ristorazione o nel commercio per esempio, oppure sono necessari tuni come nelle imprese produttive o nei servizi H24 e 7su7 questo tipo di soluzioni sono necessarie per garantire l’organizzazione tra tutti i reparti dell’azienda.

Inoltre dovrai considerare la comunicazione tra i vari dipartimenti. Ad esempio in un’impresa produttiva dovranno ruotare e turnare sia operai che il personale di vigilanza. La coordinazione e il passaggio di informazioni saranno molto importanti soprattutto tra i commerciali e i capi reparto della produzione per organizzare i turni tenendo anche conto della domanda oltre che delle disponibilità. Ciò però può non essere necessario in altri tipi di attività, come per esempio in un piccolo salone di bellezza, in cui il numero di dipendenti e l’orario sono ridotti e, di conseguenza, la coordinazione è più semplice.

 


 

L’implementazione di un programma per realizzare turni di lavoro ti consentirà di risparmiare tempo ed evitare errori. 
Per scegliere il miglior programma per la gestione dei turni di lavoro bisogna conoscere  caratteristiche e priorità. 

Durante il processo di organizzazione dello staff è importante ottimizzare i turni di lavoro per mantenere gli standard di produttività.
 
 
Nella scelta di un programma per la gestione dei turni di lavoro, dovrai considerare il settore cui appartieni ed il livello di comunicazione tra i vari dipartimenti di cui avrai bisogno.
 

4 tips per scegliere il miglior software per la gestione dei turni di lavoro

Gestire in maniera corretta gli orari dello staff ti consente di ottimizzare l’organizzazione del personale ed aumentare il rendimento dell’azienda. Con un programma per realizzare turni di lavoro riuscirai a semplificare le attività quotidiane del dipartimento risorse umane distribuendo orari, turni ed attività a tutti i dipendenti dell'azienda.

In ogni caso per scegliere la soluzione per la gestione dei turni di lavoro appropriata, ti consigliamo di prendere nota dei seguenti fattori chiave:

  1. Analizza il settore e le caratteristiche della tua azienda: le necessità dell’azienda variano in base al tuo settore. Anche i tipi di giornata lavorativa sono diversi a seconda del settore cui appartiene ogni azienda. Per questo il primo aspetto da considerare per la scelta di un software per la gestione dei turni è il proprio campo di attività. È inoltre importante considerare le dimensioni dell’azienda ed il numero di dipendenti da gestire.
  2. Valuta l’integrazione con altri programmi: è possibile che ti interessi connettere il tuo sistema di gestione dei turni con altre soluzioni dell’azienda. Ad esempio, nel caso in cui integrassi il software con il tuo portale del dipendente, i tuoi collaboratori potranno accedere in ogni momento alle informazioni sugli orari. Se vuoi disporre di questa funzionalità, devi trovare un programma che consenta questo tipo di integrazioni.
  3. Definisci il numero di utenti: altro consiglio è quello di determinare quanti dipendenti utilizzeranno il programma. Allo stesso tempo è importante cercare una soluzione che garantisca la massima sicurezza dei dati e consenta di assegnare diversi permessi di accesso ad ogni utente.
  4. Dai priorità a semplicità ed usabilità: formare i tuoi dipendenti ed i responsabili del dipartimento risorse umane nell’uso del programma implica un grande investimento di tempo. Tuttavia, se scegli una soluzione intuitiva che sia facile da gestire, l’apprendimento sarà molto più veloce ed efficiente.
 
4 tips per scegliere il miglior programma per la gestione dei turni di lavoro
 

Come cercare il miglior programma per i turni di lavoro?

Oltre ai fattori chiave che abbiamo spiegato, per scegliere il miglior programma per realizzare turni di lavoro consigliamo di considerare la scalabilità dello strumento. Le aziende si evolvono in maniera costante, pertanto è probabile che il tuo staff cresca in maniera esponenziale. Per evitare di dover cambiare software ogni volta che ci sono cambiamenti, e risparmiare sui costi, l’ideale sarebbe scegliere un programma flessibile. Una soluzione scalabile offre numerosi vantaggi, in quanto si adatta con semplicità e cresce insieme all’azienda.

Devi anche considerare gli aspetti legali affinché il tuo programma per realizzare turni di lavoro di lavoro soddisfi la legislazione in vigore. In tal modo potrai rispettare le normative vigenti in materia lavorativa in modo semplice.

Infine mantieni il programma aggiornato per evitare che diventi obsoleto e fai in modo che si sincronizzi automaticamente. Così non dovrai preoccuparti di aggiornarlo manualmente e riuscirai ad incrementare la produttività.

 
Considera la scalabilità della soluzione, il rispetto delle norme e gli aggiornamenti automatici del sistema: lavora con un programma per la gestione turni adeguato alla tua azienda.
 

Trova il programma ideale per la gestione dei turni di lavoro

Come puoi vedere, la scelta di un sistema per turni è un processo lento e complesso, in quanto se vuoi prendere una decisione corretta dovrai considerare molteplici fattori.

Se vuoi scoprire qual è la soluzione più indicata per gestire i periodi di lavoro nella tua azienda, noi di SoftDoit ti offriamo l’aiuto di cui hai bisogno. Devi solo compilare il formulario per farci conoscere meglio le tue richieste. Otterrai così il ranking dei programmi più adatti a te. Quest’analisi comparativa è gratuita, imparziale e totalmente personalizzata. Non attendere oltre, inizia a gestire il tuo staff al meglio!