L'analisi ABC: come ottimizzare l'organizzazione del tuo magazzino

Il nostro comparatore gratuito per: WMS Gestione Magazzino

Domande: 1/8
Ti serve una nuova soluzione di software? Usaci: il nostro servizio è GRATIS e veloce! Ti servono solo  : 40 secondi

Cos’è l’analisi ABC per l’inventario?

La gestione del magazzino A-B-C, denominata anche legge 80/20, o principio di Pareto o ancora Analisi ABC, è un metodo molto utile che snellisce i processi di conservazione delle merci nelle piccole e grandi imprese. Inoltre, è uno strumento di analisi per gli inventari molto utile per i lavoratori del settore della logistica e dei trasporti che, tra gli altri compiti, si occupano dell’organizzazione e della gestione del magazzino.

Questa strategia ci permette di identificare gli articoli che possono influire in maniera importante sul valore complessivo del nostro business (di inventario, di vendita, di costi, ecc.), oltre a permetterci di suddividere i prodotti per categorie a seconda delle diverse necessità e modalità di monitoraggio.

Con l’analisi ABC si vuol ottenere un maggior controllo ed una maggiore segmentazione dell’inventario e priorizzare le azioni al fine di focalizzarsi sui punti strategici su cui concentrare gli sforzi, per esempio, quando si tratta di capire come ordinare il magazzino. A tal fine le aziende cercano sempre di più i software per la gestione del magazzino (WMS) in modalità ABC, in modo tale da occuparsi dell’inventario in maniera più semplice.

 
Le imprese di logistica e magazzino cercano sempre di più dei software WMS in modalità ABC, in modo tale da potersi occupare dell’inventario in maniera semplice e agevole.
 

Classificazione del metodo ABC per l’inventario

Con il metodo ABC, le scorte di magazzino possono essere suddivise in tre tipologie: di classe A, classe B e classe C. Di seguito vengono dettagliati i diversi tipi di classificazione in base all'importanza della merce:

  1. Classe A: comprende solitamente i prodotti più importanti che, per questa ragione, ricevono maggiore attenzione rispetto agli altri. In generale, rappresentano l’80% del valore di consumo annuale dell’azienda e il 15% di tutte le unità in inventario.
  2. Classe B: si tratta della seconda fascia di articoli, quelli di medio consumo. Solitamente si tratta di prodotti che rappresentano il 15% del valore di consumo annuale e rappresentano il 30% o 40% degli articoli in inventario. Sebbene non ricevano le stesse attenzioni degli articoli di Classe A, le loro scorte e i loro costi vengono costantemente monitorati.
  3. Classe C: in questo settore troviamo i prodotti meno importanti che, pertanto, hanno bisogno di poca supervisione. Rappresentano il 5% del valore totale di consumo e il 40% o 50% del valore totale degli articoli in magazzino.

 
Con il metodo A-B-C per l’organizzazione del magazzino potrai ottenere un maggior controllo e una maggiore segmentazione del tuo inventario. Nella Classe A troviamo i prodotti più importanti.
 
 

Vantaggi e benefici dell’analisi ABC per gli inventari

Stai pensando di implementare questo tipo di software per l’organizzazione logistica e la conservazione delle merci? Se non ne sei ancora certo, questi sono i principali vantaggi del metodo ABC per gli inventari:

  • Magazzini facili da gestire

Le aziende che utilizzano il sistema ABC danno priorità in termini di spazio agli SKU (Stock Keeping Unit) o codici identificativi degli articoli gestiti a magazzino, che si muovono più rapidamente e permettono ai lavoratori di trovare, selezionare e impacchettare velocemente questi elementi. Un altro dei grandi vantaggi, senza dubbio, è che la gestione del magazzino in modalità ABC riduce il costo della manodopera e fa aumentare la produttività.

  • Maggior controllo

Utilizzare il metodo di inventario ABC da’ alle imprese la possibilità di esercitare un maggior controllo dello stock. Un’azienda di logistica può utilizzare i costi annuali dei beni venduti (COGS o Cost of Goods Sold) come base per la classificazione del metodo ABC per le scorte di classe “A” (caratterizzati da un maggior COGS annuale) e le scorte di classe “B” e “C” (caratterizzati da un minor COGS annuale). Inoltre, un’impresa potrebbe utilizzare il consumo annuale come base per le azioni di classificazione, della classe "A" per il maggiore utilizzo dei suoi prodotti, e degli elementi della classe "C" per il loro uso inferiore.

 
analisi abc + infografica
 
  • Riduzione dei costi

Dato che il metodo per l’inventario ABC si riferisce al principio di Pareto, le aziende possono concentrarsi sul contenimento dei costi di quel 20% dei prodotti che suppongono l’80% della spesa annuale. Una volta che l’azienda ha determinato quali elementi rientrano in ogni categoria ABC, può programmare iniziative di riduzione dei costi a livello di SKU. Queste iniziative possono includere la riduzione del tempo di consegna degli SKU o ridurre gli stock di sicurezza, così come negoziare prezzi più ridotti con i fornitori.

  • Miglioramento del servizio

Uno dei maggiori vantaggi deriva dal miglioramento dei servizi offerti ai clienti e dalla corretta evasione degli ordini. L’analisi ABC offre alle aziende di logistica le informazioni necessarie per fare scorta dei prodotti più importanti. Se un’azienda utilizza la domanda del cliente come base per l’analisi, finirà per realizzare scorte più adeguate alle necessità dei clienti. Quando le aziende dispongono di un inventario corretto, il numero di ordini in attesa di consegna si riduce notevolmente e questo garantisce un miglior servizio al cliente, pertanto, avvantaggia notevolmente le aziende che utilizzano questo metodo di segmentazione.

 
Il metodo ABC per l’inventario e il suo sistema di gestione delle merci consentono alla tua azienda di ridurre le scorte in eccesso e di monitorare in maniera ottimale quelle dei prodotti più importanti.
 
 

E adesso? Trova il miglior software magazzino per la segmentazione del tuo inventario in base alle esigenze del tuo business

Adesso conosci molti dei benefici e delle caratteristiche del metodo ABC. Numerosi software WMS, per la gestione del magazzino, offrono funzionalità in grado utilizzare questa strategia nel modo più semplice. Come fare ora? Completa il formulario, delineando le caratteristiche della tua attività. Otterrai il tuo ranking personalizzato con le migliori soluzioni WMS in base alle esigenze della tua impresa. Cosa aspetti? Il nostro servizio è gratuito, imparziale e personalizzato!