Il programma paghe ideale per i consulenti del lavoro: cosa considerare per sceglierlo correttamente

Il nostro comparatore gratuito per: Contabilità & Consulenza

Domande: 1/8
Ti serve una nuova soluzione di software? Usaci: il nostro servizio è GRATIS e veloce! Ti servono solo  : 40 secondi

A cosa serve il programma paghe per consulenti del lavoro?

Il software per la gestione delle retribuzioni controlla gli tutti gli aspetti relativi al rapporto tra azienda e dipendente, semplificando il lavoro e minimizzando gli errori. Questo strumento può avere funzionalità diverse a seconda delle esigenze dei tuoi clienti. Di solito, i programmi di di questo tipo sono strutturati in modo che più persone possano lavorare simultaneamente sullo stesso documento, ma, volendo, esiste anche la possibilità che venga utilizzato da una sola persona.

L’implementazione del software paghe risulta di enorme utilità per qualsiasi tipo di attività, dal momento che ti consente di archiviare e di avere accesso velocemente a una serie di informazioni importanti che riguardano i tuoi clienti:

  • Registra i dati personali di tutti i dipendenti dei tuoi clienti.
  • Riporta la data di inizio del rapporto di lavoro o di fine, gli scatti di carriera e di anzianità di ogni persona di ciascuna impresa.
  • Realizza i calcoli relativi alle buste paga, applicando automaticamente ritenute fiscali, tasse e bonus.
  • Calcola automaticamente sia lo stipendio lordo che quello netto.
  • Archivia le richieste approvate dei lavoratori relativamente a ferie e permessi, giorni di assenza, di malattia, ecc.


Inoltre, per calcolare il costo del capitale umano di ciascuna impresa-cliente, questo strumento tiene conto delle normative della previdenza sociale, dei contratti collettivi e della legislazione vigente in materia. In questo modo, oltre ad automatizzare i processi e risparmiare una grande quantità di tempo con queste gestioni, avrai la sicurezza di adempiere sempre alle normative legali e di fornire il miglior servizio ai tuoi clienti.

 

Le caratteristiche principali del software paghe

Tutti i software paghe presentano una serie di caratteristiche fondamentali, anche se le loro funzionalità possono essere personalizzate in base alle esigenze del tuo studio:

  • Realizzano tutti i processi per la creazione delle buste paga attraverso un unico strumento.
  • Automatizzano calcoli e procedure.
  • Registrano le variabili quali ferie e permessi, permessi, giorni di malattia, infortuni, festività non godute,...
  • Conteggiano automaticamente le modifiche calcolando straordinari, bonus, permessi non retribuiti,...
  • Permettono di esportare i documenti in altri formati (Excel, Pdf,...) affinché possano essere scaricati.
 

Gli obiettivi dell’utilizzo di questo tipo di software per i consulenti del lavoro, sono principalmente due: l’aumento della produttività e il risparmio del tempo (che è la diretta conseguenza dell’automazione dei processi). Tale sistema informatico ti consentirà di creare buste paga, contratti di lavoro, calcolare le ritenute fiscali dei lavoratori e perfino di aggiungere il logo su buste paga e ricevute.

I programmi per la gestione paghe fanno parte delle soluzioni HR, software specifici per gestire tutte le attività relative alla gestione del capitale umano delle imprese. È però possibile trovare questa funzione anche all’interno degli ERP.

 
 
Per poter gestire in maniera ottimale le varie attività il software paghe si deve integrare con gli altri strumenti già in uso.
 

Come scegliere correttamente il tuo programma paghe

Per scegliere il software paghe giusto per la tua attività di consulente devi considerare alcuni aspetti fondamentali affinché la soluzione risulti efficace:

  1. L’aggiornamento delle informazioni: è essenziale che la soluzione scelta permetta di condividere tutti i dati e le informazioni in modo che esista un database unico, che sarà possibile gestire con il tuo software ERP.
  2. La sicurezza dei dati sensibili: molte delle informazioni contenute nel libro paga sono dati sensibili, quindi è importante che siano protette, sia verso l'esterno che eventualmente anche dall'interno. Esiste la possibilità di creare diversi livelli di accesso all'interno del programma, per garantirne la riservatezza.
  3. L’adeguamento del sistema al tuo sviluppo interno: in un prossimo futuro alcuni aspetti del tuo modo di gestire le consulenze potrebbero cambiare, pertanto è importante che il software possa evolversi, che sia possibile aggiungere nuovi i moduli necessari. Le esigenze di base sono: la contabilità salariale, la gestione dei contratti, i trattamenti di fine rapporto e le esigenze specifiche di ciascun dipendente.
  4. Gli strumenti di analisi: consentono di prendere decisioni strategiche sulla base di report generati dal programma. È consigliabile che il tuo software paghe contenga un ICP (Indicatore Chiave di Prestazione, in inglese Key Performance Indicator o KPI) per ottenere informazioni utili a te e ai tuoi clienti.
 
programma paghe + infografica
 
L’automazione dei processi di lavoro ti consentirà di risparmiare tempo e renderà il tuo team ancora più produttivo.
 

Trova il software paghe ideale per la tua attività di consulenza

Vorresti scoprire qual è il programma per la gestione delle paghe che si adatta meglio alle esigenze del tuo studio e della tua clientela? Completa il formulario e otterrai il tuo ranking personalizzato, contenente le migliori soluzioni individuate sulla base alle tue necessità. Cosa aspetti? Il nostro servizio è gratuito, imparziale e personalizzato!