Chiavi per ottimizzare la preparazione degli ordini con un software per le spedizioni

La preparazione e la spedizione degli ordini sono aspetti essenziali nell’ambito della logistica. Per questa ragione le aziende devono tener presenti diversi fattori per migliorare il rendimento di queste operazioni e ridurre i costi. In tal senso un software per le spedizioni potrebbe essere la soluzione ideale. Di seguito una serie di consigli per aiutarti a migliorare la preparazione e la spedizione degli ordini nella tua azienda.

 
 
Il nostro comparatore per Settori

Se stai cercando una soluzione gestionale per l'impresa noi possiamo aiutarti nella selezione del miglior programma per la tua attività. Compila ora il questionario, indicandoci le tue caratteristiche e necessità.

1
2
3
 
 
 

Se stai cercando un software per la gestione delle spedizioni per tenere sotto controllo la preparazione degli ordini e l’invio delle merci, consulta il comparatore di SoftDoit. Ti offriamo un’analisi comparativa imparziale e gratuita grazie alla quale scoprirai quali soluzioni si adattano meglio alle caratteristiche della tua azienda. Compilando semplicemente il questionario riceverai gratuitamente il ranking completamente personalizzato. Impiegherai solo pochi minuti e non ti costerà nulla!

 
 
 
 

Cos’è la preparazione degli ordini?

La preparazione degli ordini è un compito davvero importante nella gestione di un magazzino, in quanto la soddisfazione dei clienti dipenderà dalla precisione di questa attività. Questo processo è costituito da tutte le operazioni che hanno a che fare con lo stoccaggio dei prodotti in magazzino e con la loro collocazione nella zona di spedizione, soprattutto quando i magazzini sono più d’uno e di notevole metratura. Dunque comprende due azioni fondamentali: l’estrazione dei prodotti richiesti ed il confezionamento degli stessi per la spedizione.

 

Fasi della preparazione degli ordini

Il picking, o preparazione degli ordini, comprende varie fasi che precedono l’inizio del processo di spedizione. Di seguito riassumiamo in cosa consiste ognuna di esse:

 
  • Preparazione: la preparazione degli ordini comincia persino prima della registrazione dell’ordine ossia quando il prodotto entra in magazzino. Per ottimizzare tutto il processo l’azienda deve assicurarsi di disporre delle risorse tecnologiche, dei materiali e del personale necessario ad adempiere a tale processo.  
  • Estrazione: questa fase consiste nella raccolta degli articoli e, per realizzarla con successo, è imprescindibile dotarsi dei riferimenti e delle quantità esatte. Questo punto comprende anche la ricollocazione dei prodotti rimanenti al loro posto, così come la collocazione della merce sull’elemento di trasporto interno.
 
  • Spostamento: la movimentazione dei prodotti dalla zona di stoccaggio a quella della preparazione del packaging e della spedizione deve essere meticolosa riducendo al minimo percorsi e passaggi.
  • Verifica: il passo successivo è l’imballaggio e la preparazione finale della merce per la sua spedizione. A tal fine è fondamentale disporre di una zona specifica ben organizzata.
  • Spedizione: l’ultima fase consiste nel portare il prodotto fino alla zona di spedizione, dove la merce verrà classificata per l’invio finale in base alla destinazione, al trasportatore, alla priorità ecc.
 
 

Il picking comprende diverse fasi che precedono l’inizio del processo di spedizione.

 

Come ottimizzare la preparazione e la spedizione degli ordini?

Realizzare in modo preciso le operazioni relative al magazzino è indispensabile per garantire che gli ordini arrivino rispettando gli accordi presi con i clienti ed incrementare così la loro soddisfazione. In tal senso un software per le spedizioni potrebbe esserti di grande aiuto. Se vuoi gestire la preparazione della merce in maniera corretta, noi di SoftDoit ti diamo alcuni consigli:

 
  • Conserva la merce seguendo una determinata logica: l’organizzazione del magazzino è fondamentale per ridurre i tempi che gli operai impiegano nella ricerca ed aumentarne, di conseguenza, la produttività.
  • Ottimizza i percorsi: è fondamentale che i percorsi che gli operai realizzano nel magazzino siano perfettamente calcolati. Ogni tragitto deve essere realizzato nel minor tempo possibile, pertanto è importante definire diversi modelli per ogni percorso.  
  • Forma e motiva i tuoi dipendenti: per potenziare al massimo l’efficienza degli operai del magazzino è indispensabile investire tempo nella formazione degli stessi, affinché imparino delle pratiche di picking migliori. Inoltre è importante incentivare i dipendenti più efficienti e riconoscere il loro buon lavoro per mantenerli motivati.
  • Garantisci una quantità minima di stock: per ottimizzare la preparazione e la spedizione della merce è fondamentale disporre sempre di stock minimi. Per questo bisogna opportunamente controllare tutti i movimenti del magazzino e condurre un’adeguata gestione dell’inventario.
  • Controlla i macchinari: altro aspetto importante da tenere in considerazione è quello di supervisionare che le attrezzature e le macchine siano in buono stato, così come di realizzare controlli di qualità e di sicurezza.
 
infografia software spedizioni
 
  • Approfitta della tecnologia: al giorno d’oggi ci sono molteplici soluzioni tecnologiche come i software per le spedizioni, che semplificano i processi logistici come la preparazione degli ordini e migliorano la competitività dell’azienda.
 

Ottieni un’analisi comparativa gratuita con i migliori sistemi per gestire gli ordini

Come puoi vedere, disporre di un software per la gestione delle spedizioni ti aiuterà ad ottimizzare tutto il processo. Se vuoi scoprire qual è la soluzione che più si adatta alle necessità, al profilo ed alle dimensioni della tua azienda ti invieremo in poco tempo il ranking personalizzato ed imparziale con le opzioni che più si adattano ai tuoi requisiti. Non pensarci oltre, richiedi oggi stesso la tua analisi comparativa!