Guida completa sui software gestione impresariale: scopri come ottimizzare la tua attività

Rispondi al questionario: la miglior soluzione di software per la tua impresa è a portata di click

Di quale soluzione hai bisogno?

Gestionale ERP
Gestionale ERP
CRM
CRM
Risorse umane
Risorse umane
Magazzino WMS
Magazzino WMS
Contact center
Contact center
Documentale
Documentale
Flotta aziendale
Flotta aziendale
Punto Cassa
Punto Cassa
Contabilità & Consulenza
Contabilità & Consulenza
Hotel & Turismo
Hotel & Turismo
Agricoltura & Allevamento
Agricoltura & Allevamento
Approfondisci
Approfondisci
Domande: 1/8
Ti serve una nuova soluzione di software? Usaci: il nostro servizio è GRATIS e veloce! Ti servono solo  : 40 secondi

Di quale software gestione d’impresa hai bisogno?

Esistono 4 grandi gruppi di software gestionali per l’impresa: ERP, CRM, HR e WMS. Questi sistemi integrati raggruppano diverse funzionalità per ogni tipo di impresa e settore.

Le loro prestazioni possono essere personalizzate e potenziate attraverso dei moduli specifici, anche se i pacchetti base includono già tutto ciò di cui puoi aver bisogno per un’amministrazione d’impresa ottimale.

Inoltre, possono essere integrati tra di loro per non dover sostituire una soluzione che stiamo già utilizzando quando dobbiamo installarne una nuova.

 

ERP (Enterprise Resource Planning)

Sistema di pianificazione delle risorse d’impresa. Permette di gestire interamente i processi dell’impresa, di ottimizzare le risorse utilizzate e di interpretare i dati per migliorare i processi decisionali. Permette inoltre, anche l’incorporazione di funzioni proprie di altri software d’impresa. È la soluzione più completa

 

Funzionalità e moduli degli ERP:

  • Inventario: controllo dello stock, della movimentazione delle merci, classificazione dei prodotti per categoria (taglie, colori, lotti, numeri di serie,...), identificazione di eventuali mancanze, etc.
  • Catena di approvvigionamento (SCM o Supply Chain Management): amministra il movimento dei materiali durante il processo di produzione, dall’emissione dell’ordine delle materie prime fino alla consegna del prodotto finito al cliente.
  • Pianificazione dei fabbisogni dei materiali (MRP o Material Requirements Planning): gestisce e programma gli acquisti ai fornitori in funzione della pianificazione, per assicurare che il flusso di produzione sia ottimale e di soddisfare il cliente.
  • Assemblaggio: realizza un controllo totale di tutte le fasi della produzione per migliorare il processo decisionale e aumentare il rendimento. Attività come la pianificazione, la distribuzione o lo stoccaggio vengono integrate con la contabilità e la gestione delle risorse.
  • Produzione: facilita l’automatizzazione e la pianificazione dei processi produttivi. Permette la gestione dei tempi, dei costi e delle scadenze degli impianti di produzione, per ottenere il miglior rendimento d’impresa. È un grande alleato per l’MRP.
  • Servizio di assistenza tecnica (SAT): è relazionato con i processi di mantenimento e assistenza. È fondamentale per la risoluzione dei problemi e per l’amministrazione del lavoro dei tecnici dell’impresa.
  • Preventivi: controlla e automatizza la creazione di preventivi, personalizza i documenti trasformandoli in ordini, bolle di consegna o fatture quando è necessario.
  • Contabilità: gestisce le fatture, i movimenti bancari, i pagamenti insoluti, i ticket o le spese in maniera semplice e veloce. Automatizza i processi contabili.
  • Fatturazione: automatizza il controllo delle fatture e delle ricevute d’impresa, accelerando i processi amministrativi e calcolando le imposte corrispondenti.
  • Controllo qualità: assicura che prodotti e servizi offerti possano soddisfare i requisiti di qualità stabiliti, gestendo azioni di correzione e prevenzione.
  • Acquisti: organizza e controlla le spese di impresa in relazione ai vari dipartimenti e progetti, così come i prezzi di ogni fornitore. Gestisce tutto ciò che è relazionato all’attività commerciale dell’impresa.
 

CRM (Customer Relationship Management)

Permette di gestire le relazioni con i clienti e le attività di marketing e di vendita


 

Funzionalità e moduli dei CRM:

  • Preventivi: facilita e accelera la creazione di preventivi, soprattutto se l’impresa presenta un gran volume di clienti, grazie ad un'efficiente database.
  • Problematiche: permette di consultare le problematiche riportate dai clienti e dai dipendenti dell’impresa stessa. Permette un sistema di ticketing per ottimizzare la risoluzione di tali problematiche.
  • Agenda: permette di ottimizzare i tempi di lavoro, organizzando e amministrando le operazioni in maniera efficace. Raggruppa tutte le informazioni, permettendo di pianificare al meglio gli appuntamenti della tua impresa.
  • Appuntamenti: gestisce in maniera efficace gli appuntamenti commerciali, dando accesso a tutte le informazioni relative a ciascun cliente e allo storico dei suoi acquisti, permettendo così di fornirgli un’attenzione personalizzata.
  • Fidelizzazione dei clienti: aiuta a portare a termine azioni di marketing e di fidelizzazione, con clienti attuali che potenziali: promozioni personalizzate, cross and upselling; marketing di prossimità; monitoraggio degli acquisti al fine di stabilire modelli d’azione, etc.
  • Marketing: archivia e mette in correlazione i dati dei clienti e le sue attività commerciali con l’impresa. Permette di ottenere studi di mercato che possono aiutare a creare un piano di marketing e a studiare i risultati ottenuti.
  • Mailing: realizza campagne di email marketing in maniera facile e intuitiva, automatizzando gli invii e permettendo di studiare i dati più significativi: apertura delle email, clicks,...
  • Vendite: permette un controllo automatico della cartera clienti e una gestione ottimale delle interazioni commerciali dei clienti con l’impresa. Permette di realizzare azioni di seguimento per proporzionare un’attenzione personalizzata e individuare eventuali opportunità.
 

HR (Human Resources)

Gestisce tutto ciò che è relazionato ai lavoratori e al dipartimento di Risorse Umane dell’impresa.


 

Funzionalità e moduli dei software HR:

  • Controllo delle presenze: controlla gli orari di entrata e uscita dei tuoi dipendenti, le assenze o le loro presenze nei vari reparti. Calcola le ore lavorate e le ore extra, così come le loro relative retribuzioni. Modulo chiave in relazione alla nuova legge.
  • Turni: pianificazione dei turni e degli orari dei dipendenti, permette di ottenere informazioni in tempo reale sulle loro disponibilità. Permette di risolvere in maniera efficace eventuali problematiche, assenze o picchi di produzione.
  • Portale del dipendente: migliora la comunicazione interna d’impresa e facilita le procedure o le indagini amministrative relative ai dipendenti.
  • Paghe: semplifica la gestione dei contratti, della previdenza sociale e permette di elaborare in maniera efficiente le retribuzioni dei tuoi dipendenti.
  • Ferie e permessi: offre una visione generale delle assenze e delle vacanze dei tuoi dipendenti, per ottimizzare l’organizzazione del calendario in funzione delle loro disponibilità.
  • Valutazione del rendimento: analizza e valuta il rendimento dei tuoi lavoratori in funzione delle loro responsabilità, degli obiettivi raggiunti e dei tempi stabiliti.
  • Sicurezza sul lavoro: assicura il compimento delle norme di sicurezza. Permette di sviluppare piani d’azione e di prevenzione di fronte a qualsiasi tipo di problematica o emergenza, valutando i possibili rischi.
  • Formazione: pianifica e organizza le azioni di formazione dell’impresa in base ai suoi obiettivi. Permette di identificare le eventuali carenze e i punti di forza dei tuoi dipendenti per migliorare le loro competenze professionali.
  • Selezione del personale: gestisce tutte le tappe del processo di reclutamento dei talenti, così come le preselezioni e i colloqui. Permette di creare un database degli aspiranti candidati per ciascuna posizione vacante.
 

WMS

Sistema di gestione del magazzino. Orientato alla logistica e alla distribuzione d’impresa.

 

Funzionalità e moduli dei WMS:

  • Controllo stock: permette di realizzare un inventario esaustivo di tutti i prodotti immagazzinati, indicandone le quantità disponibili, in maniera semplice e in tempo reale.
  • Tracciabilità e rintracciabilità: gestisce e registra in maniera facile e veloce ogni traccia lasciata da ciascun prodotto, controllando le varie fasi del processo produttivo, di distribuzione, e la loro qualità.
  • Controllo di lotti e scadenze: gestisce e garantisce il controllo delle scadenze degli articoli del tuo magazzino, per amministrare l’inventario in maniera più efficace e minimizzare così le perdite.
  • Ricevimento merci: controlla e automatizza il ricevimento delle merci, classificandole, per posizionarle correttamente all’interno delle installazioni.
  • Barcode: crea le immagini dei codici a barre unidimensionali, bidimensionali, i codici QR,... per organizzare al meglio i tuoi prodotti.
  • Etichettatura: facilita il disegno e la stampa di etichette e codici a barre. Crea contrassegni personalizzati per i materiali disponibili in magazzino, in modo da poterli identificare in maniera facile e veloce.
  • Cross docking: utilizzando questa tecnica all’interno del tuo sistema logistico puoi evitare il controllo dello stock ed eventuali operazioni di picking manuali, dal momento che si basa sull’organizzazione automatica dei beni e sull’evasione rapida degli ordini senza necessità di stoccaggio tra i due processi.
  • Picking: gestisce e accelera la preparazione degli ordini di un magazzino, ottimizzando il lavoro degli operatori e la raccolta dei prodotti. Può essere effettuato vocalmente, con radiofrequenza, oppure con il pick to light attraverso led e/o realtà aumentata.
  • Logistica inversa: automatizza i processi di recupero e riciclaggio di imballaggi, contenitori e residui pericolosi; gestisce gli ordini di raccolta e la fatturazione dei materiali difettosi, dei materiali in eccesso, delle devoluzioni e dei prodotti obsoleti o stagionali.