Il software planning, per agevolare e ottimizzare la pianificazione dei processi

Una pianificazione dettagliata aiuta a ridurre costi e sprechi e, allo stesso tempo, assicura una buona qualità del servizio finale al cliente. A livello di produzione, ad esempio, dei processi produttivi e logistici ben allineati ti aiutano a migliorare il flusso di valore verso il cliente. Per questa ragione un software di planning può aiutarti ad ottimizzare i compiti della tua azienda.
Cerchi ulteriori informazioni prima di implementare una soluzione di questo tipo? Noi di SoftDoit ti aiutiamo non solo a scoprire come funzionano questo tipo di strumenti, ma anche a trovare quello che più si adatta alle tue esigenze.

 
 
Il nostro comparatore per ERP- Gestione aziendale

Se stai cercando un software per la tua attività professionale noi possiamo aiutarti. Compila il questionario e troverai il miglior ERP- Gestione aziendale per te

1
2
3
4

Per trovare un software per la pianificazione dell’attività sarebbe necessario investire tempo ed attenzione nella sua ricerca. Ma grazie al nostro comparatore puoi risparmiarti tutto questo. Devi solo completare il formulario, e noi faremo il resto. Ti invieremo il ranking con i software per planning che più di adattano ai requisiti della tua azienda. Inoltre il nostro servizio è completamente gratuito, imparziale e personalizzato. Cosa aspetti a provarlo?

 

1. Valutare le condizioni attuali
Questo tipo di valutazione include le risorse dell’azienda, le tendenze di mercato, gli indicatori economici ed i fattori competitivi. Nella pianificazione strategica, si adotta una visione panoramica dell’ambiente dell’organizzazione. I piani strategici esprimono le finalità dell’azienda e fissano un insieme di obiettivi a lungo termine che l’impresa deve cercare di raggiungere per trarre profitto dalle opportunità ed evitare le ipotetiche minacce.
2. Determinare obiettivi e mete  
Gli obiettivi sono finalità specifiche, misurabili, pianificate a breve termine ed il loro conseguimento preliminare è utile al raggiungimento delle mete dell’organizzazione. Gli obiettivi devono essere impegnativi, rilevanti e mirati.
Le mete fanno riferimento a ciò che è importante per un’organizzazione e danno al personale uno scopo.
3. Stabilire un piano d’azione
Per il raggiungimento degli obiettivi è necessario un piano nel quale si specifichino le azioni che bisogna portare a termine. Le azioni sono mezzi specifici prescritti per il raggiungimento degli obiettivi. I percorsi di azione ben pianificati ricevono il nome di strategie e tattiche e si differenziano in base al loro ambito e alla cornice temporale.
4. Assegnare risorse
Assegnare risorse ha a che fare con l’elaborazione del bilancio e la successiva assegnazione delle risorse. Le risorse si definiscono come principi attivi finanziari, fisici ed umani, di tempo e di altra indole, su cui un’organizzazione può contare. Un preventivo è una quantità predeterminata di risorse relazionate ad un’attività. Esiste una relazione tra l’elaborazione del bilancio in quanto tecnica di pianificazione e l’elaborazione del bilancio in quanto tecnica di controllo.
5. Eseguire
L’esecuzione riguarda la delega dei compiti, l’azione promossa dagli obiettivi ed il conseguimento di dati per i feedback.
6. Controllare
Bisogna controllare la decisione di pianificazione. L’organizzazione deve dirigere le attività lavorative progressivamente per assicurarsi che gli obiettivi vengano raggiunti o, in alcuni casi, che i processi vengano modificati per poterli raggiungere.

 

Valutare correttamente tempi, costi, risorse e date di consegna è di vitale importanza per la gestione del business

 

Vantaggi dell’uso di un software per la pianificazione delle attività

Nella gestione di un business, un software per il planning è assolutamente essenziale. Infatti, qualunque sia la dimensione dell’azienda, la pianificazione è fondamentale per il suo successo. Le ragioni sono le seguenti:

 
  • Riduce l’incertezza ed i rischi
    La pianificazione fa diminuire l’incertezza, esattamente come i rischi, in quanto viene analizzata la situazione attuale, i possibili avvenimenti futuri, vengono proposti obiettivi e tracciati percorsi di azione.
  • Genera impegno e motivazione
    La pianificazione genera l’identificazione dei membri dell’azienda con gli obiettivi e, pertanto, li motiva nel perseguirli.
  • Serve a tutta l’azienda
    È utile come base per le altre funzioni amministrative (organizzazione, coordinazione e controllo), per organizzare risorse, coordinare compiti o attività e per mantenere sotto controllo e valutare i risultati (consentendo di paragonare i risultati ottenuti rispetto a quanto pianificato).
  • Aiuta a valutare la fattibilità
    Prima di essere realizzata, tiene in considerazione le risorse e la vera capacità dell’azienda e non propone obiettivi o strategie che siano al di fuori delle possibilità dell’impresa.
  • È flessibile
    Non deve essere scritta sulla pietra, ciò significa che deve essere sufficientemente flessibile per permettere cambiamenti o correzioni tutte le volte che risulti necessario, ad esempio quando bisogna adattarla ai cambiamenti repentini del mercato.
  • È sempre utile
    La pianificazione è un processo continuo: una volta raggiunti gli obiettivi, i dirigenti devono proporre nuove mete e studiare nuove strade per raggiungerle.
 
Infografia
 

Non attendere oltre: trova adesso il tuo nuovo software per il planning!

Che un software per pianificare tempi e costi sia importante è oramai indubbio. Questo software è parte di un ERP, il sistema dedicato all’organizzazione e alla gestione d’impresa. Purtroppo cercare, valutare e selezionare le opzioni offerte dal mercato non è un processo semplice né veloce: ma non preoccuparti, sei nel posto giusto! Compila adesso il questionario, ed il nostro comparatore realizzerà per te l’analisi delle migliori opzioni per la tua attività.

Ti forniremo il ranking dei software che più si adattano alle tue necessità. E il tutto gratuitamente! Cosa aspetti?