È tempo di cambiare gestionale? Come capire se ti stai portando avanti un vecchio gestionale oramai pressoché inutile

Il nostro comparatore gratuito per: ERP- Gestione aziendale

Domande: 1/8
Ti serve una nuova soluzione di software? Usaci: il nostro servizio è GRATIS e veloce! Ti servono solo  : 40 secondi

Il gestionale funzionale è il segreto per stare al passo con tempi e produttività

Che si tratti di piccole, medie imprese o di grandi realtà l'implementazione di un software gestionale si realizza sempre pensando ai benefici che deve apportare all’azienda ed alla possibilità di aumentare rendimento e produttività.

Purtroppo però molte aziende si trascinano un vecchio gestionale per troppo tempo, magari uno strumento non aggiornato con i più recenti cambiamenti interni all’azienda o del settore, sprovvisto di funzioni che non possono essere inserite per diverse ragioni. In un’era in cui la trasformazione digitale e la competitività globale la fanno da padrone, bisogna aprire bene gli occhi e rendersi conto di questi importanti segnali.

Dato che è stato realizzato un investimento economico e di tempo per installare un sistema, a volte è difficile ammettere che, purtroppo, quella soluzione ERP a cui ci siamo affidati anni fa ormai non soddisfa più le nostre necessità e non è più aggiornata da troppo tempo. Che ci piaccia o no, arriva il momento di cambiare programma e di dotarsi di un nuovo software gestionale che risponda adeguatamente ai nostri obiettivi attuali e a quelli che previsti per il futuro.

I benefici del rinnovo tecnologico sono enormi per un’azienda, senza considerare il ritardo competitivo che può supporre il non essere aggiornati sulle nuove tendenze informatiche. Se vogliamo avanzare, deve farlo anche il nostro software gestionale.

 
I costi in termini di produttività e competitività che genera l’utilizzo di un software gestionale inefficiente sono, a medio termine, maggiori di quelli che suppone l’investimento in una nuova soluzione.
 
 
Portali per dirigenti e dipendenti con controllo da dispositivi mobili, canali e sistemi interconnessi con accesso H24 e 7su7, servizi dal valore aggiunto: funzionalità normali al giorno d’oggi che, però, un vecchio gestionale spesso non può integrare.
 

Quali problemi contempla per le aziende l’utilizzo di un vecchio gestionale?

Lasciare nelle mani di un vecchio gestionale che ormai non è aggiornato né soddisfa le esigenze di ottimizzazione delle risorse previste, non farà altro che far aumentare la differenza con la concorrenza. La tua strategia commerciale ne risentirà o forse già ne risente.

In generale i principali problemi che può causare il mancato rinnovamento del nostro vecchio gestionale sono i seguenti:

  • Sicurezza vulnerabile. Non ricevendo più aggiornamenti, un software diventa altamente vulnerabile nei confronti degli attacchi informatici tramite internet e dei diversi virus che, ad esempio, possono trovarsi in un semplice pendrive. Non dimentichiamo che il rischio principale di subire un attacco informatico è costituito, precisamente, dal mancato aggiornamento dei programmi.
  • Dati confidenziali esposti. Come conseguenza della mancanza di sicurezza del nostro sistema, la protezione può mostrarsi insufficiente non solo per quanto riguarda i nostri dati confidenziali ma anche per quelli di clienti e fornitori.
  • Incompatibilità informatica. Usando un vecchio gestionale è possibile che esso non sia compatibile con altre soluzioni o sistemi informatici, in quanto potrebbe non disporre più degli aggiornamenti opportuni.
 
Il rischio che suppone mantenere operativi software gestionali che ormai non soddisfano correttamente le loro funzioni è sempre maggiore rispetto ad investire in una nuova soluzione.  
  • Scarsa redditività. Se si lavora appena con un determinato software, realizzarne la manutenzione sarà sempre più caro. Infatti esso non disporrà dei vantaggi che posseggono attualmente opzioni come i programmi ERP installati in cloud, che richiedono un investimento contenuto e si aggiornano automaticamente.
  • Bassa qualifica e poca competitività. Se non ci aggiorniamo in tempo sulle nuove tecnologie, anche il nostro capitale umano rimarrà in una situazione di stallo e non applicheremo alla nostra produttività le conoscenze digitali che altre aziende già impiegano per ottimizzare la loro produzione e ridurre i costi. I nostri progetti non saranno più competitivi o di punta.
 
 
Un ERP lento ed inefficace nei confronti delle nostre necessità aziendali è un vecchio gestionale che non consentirà di aggiungere innovazioni tecnologiche e metterà a rischio la sicurezza e la manutenzione del sistema.
 

3 segnali per capire che ormai stai trascinandoti un vecchio gestionale

Grazie ad un ERP potrai gestire in maniera globale l’attività dell’azienda, ottimizzare risorse ed ottenere report adeguati in qualsiasi momento ed in maniera rapida per prendere le migliori decisioni strategiche. Tuttavia sei certo che quello che stai utilizzando soddisfa tali funzioni? Ecco tre chiari sintomi del fatto che la soluzione a cui ti affidi non è più adatta al tuo business.

  1. Poca agilità nei processi. È sempre più lento nel realizzare determinati procedimenti, cosa che danneggia la produttività generale dell’azienda e l’efficienza, in particolare, dei dipendenti. Inoltre la presa di decisioni non migliorerà.
  2. Incapacità di soddisfare nuove esienze. Le aziende crescono e si evolvono, pertanto lo fanno anche le loro caratteristiche funzionali e gli obiettivi da raggiungere. Se il programma che hai installato non è capace di affrontare questi nuovi scenari sempre più orientati verso l’interconnessione, le vendite online ed i servizi aggiunti, mantenere questo software pregiudicherà solo la tua redditività.
  3. Assenza di nuove versioni del programma. L’obsolescenza di un software arriverà fino al punto che non ne verranno più presentate nuove versioni o aggiornamenti. Si tratterà di un software obsoleto.
 
3 segnali per capire che ormai stai trascinandoti un vecchio gestionale
 

Se hai identificato uno o più di questi segnali è ora di cambiare software

Se ormai da anni non cambiamo il nostro vecchio gestionale, è possibile che ci vediamo sopraffatti dalla grande offerta di esempi e tipi di sistemi ERP che esistono sul mercato, sempre più avanzati e dalle maggiori prestazioni.

Arrivati a questo punto, la cosa migliore da fare è lasciarsi consigliare da professionisti del software per aziende come SoftDoit, che considerino le caratteristiche proprie di ogni business al momento di consigliare la miglior soluzione e che realizzino un’analisi comparativa. Eviterai inutili sprechi di tempo e denaro scegliendo al primo colpo il software gestionale adatto a te.

SoftDoit è molto efficace nel raccomandare ad ogni business il programma più adeguato, grazie alla qualità dei suoi servizi imparziali e gratuiti. Devi solo compilare il formulario: ti forniremo una selezione personalizzata con le migliori opzioni per te. Semplice, no?